Partnership fra CercaGeometra e Klimahouse 2017

In questa sezione vi presentiamo Klimahouse 2017.

Fiera di riferimento a livello nazionale, Klimahouse dimostra come nell’edilizia esistano una serie di alternative ed economiche tecniche in grado di garantire un consistente risparmio energetico.

Ritenendo la manifestazione d’interesse, il network sosterrà l’evento in veste di media partner.

La manifestazione si terrà presso la Fiera di Bolzano dal 26 al 29 gennaio 2017.

Di seguito la presentazione dell'evento:




La scelta per un futuro migliore

Fiera di riferimento a livello nazionale, Klimahouse dimostra come nell’edilizia esistano una serie di alternative ed economiche tecniche in grado di garantire un consistente risparmio energetico.

Formula vincente della manifestazione, il calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 aziende di settore selezionate da una giuria di qualità, e gli articolati programmi di eventi formativi e informativi, quali congressi e visite guidate messi a punto con partner di primo piano.

 

A Klimahouse 2017 nuovi impulsi alla progettazione ambientale

Il Congresso CasaClima 2017, che si svolgerà il 27 e 28 gennaio 2017 nell'ambito di Klimahouse, mette al centro stimoli e idee sui temi della disuguaglianza, delle periferie, delle calamità naturali, dei rifiuti e dell'inquinamento, per una partecipazione sempre più collettiva.
Nei giorni 27 e 28 gennaio 2017, in occasione della dodicesima edizione di Klimahouse, si conferma l'appuntamento annuale del Congresso internazionale organizzato da Fiera Bolzano in collaborazione con l'Agenzia CasaClima.

Ad alimentare il dibattito, venerdì 27 gennaio, è previsto l'intervento del Professor Michael Braungart, chimico tedesco e autore del libro cult "Dalla culla alla culla". "Possiamo progettare edifici come alberi e città come foreste. Possiamo creare immobili che siano utili per l'individuo e per la natura. Così riusciamo davvero a celebrare un'impronta umana positiva". Questo il pensiero del Prof. Braungaart, da sempre impegnato sul fronte della sostenibilità, che presenterà al Congresso il progetto "Cradle to Cradle„µ Design Concept", protagonista anche della quindicesima edizione della Biennale di Venezia.

Il Congresso vedrà, inoltre, nella giornata di venerdì, la partecipazione straordinaria dell'Architetto Cino Zucchi, del vignettista Giorgio Cavazzano, del Dottor Luca Mercalli e dell'Architetto Armin Pedevilla.

Nella giornata di Sabato 28 Gennaio, il Congresso affronterà i temi dello sviluppo del benessere in una società "oltre il PIL". Enrico Giovannini, Professore di statistica economica dall'Università di Roma "Tor Vergata", Presidente dell'ISTAT dal 2009 al 2013 ed ex Ministro dell'Economia. Giovannini interverrà al Congresso in qualità di portavoce dell'ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile). ASviS è un'Associazione nata con lo scopo di far crescere nella società italiana, nei soggetti economici e nelle istituzioni, la consapevolezza dell'importanza dell'Agenda per lo sviluppo sostenibile e per mobilitarla allo scopo di raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Ad offrire un contributo sul tema delle costruzioni sostenibili, l'Architetto Anett-Maud Joppien, l'Architetto Gernot Minke e il Professor Brian Cody, Direttore dell'Istituto per l'Energia degli Edifici dell'Università di Graz.


Energia da esplorare a Klimahouse 2017

Un’edizione ad alto grado di innovazione per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio.
La manifestazione fieristica mostra come nell’edilizia esistano alternative economiche e tecniche in grado di garantire un consistente risparmio energetico. L’articolato programma di Enertour offre una testimonianza concreta sulle più recenti applicazioni in Alto Adige, come il nuovo e avveniristico PARCO TECNOLOGICO TECHPARK NOI dell'Alto Adige.

Dagli edifici in fase di cantiere a condomini ad alta efficienza e massimo comfort, da esempi di risanamento in fabbricati residenziali a progetti di tradizione ed estetica rinnovata, da strutture in cui Legno e Design convivono a edifici CasaClima "10 anni dopo", per un bilancio nel tempo, da strutture connubio di architettura, energia e design alla visita guidata che applica architettura e design in alta montagna.
Il programma di Enertour, messo a punto da Fiera Bolzano nell'ambito della dodicesima edizione di Klimahouse, propone un ampio ventaglio di visite tecniche guidate rivolte ad architetti e progettisti che intendono 'toccare con mano' i più recenti edifici virtuosi progettati secondo i criteri CasaClima. Il tutto con la possibilità di entrare nel vivo delle scelte costruttive.
Tra questi il condominio dell'Istituto per l'edilizia sociale (IPES) a Chiusa, il Condominio IPES a Bolzano e la Casa Messner allo Sciliar.

Il programma include anche lo School Buildings Tour focalizzato sui modelli virtuosi di stabili scolastici, in cui architettura, sicurezza e pedagogia dialogano insieme. Esempi virtuosi sono quelli della Scuola elementare e della scuola astronomica con planetario a San Valentino in Campo.

Un tour ad alto tasso di innovazione è quello al PARCO TECNOLOGICO TECHPARK NOI, il parco tecnologico dell’Alto Adige che connette imprese, ricercatori e studenti. Nel luogo in cui negli anni Trenta e Quaranta si producevano circa i due terzi di tutto l’alluminio italiano si ospiterà a breve, su una superficie di oltre 120.000 m2, il primo quartiere certificato LEED in Italia e un nuovo centro d’innovazione dell’Alto Adige con consumo energetico quasi zero, con certificazione NZEB (Nearly Zero Energy Buildings) e CasaClima. Il progetto è firmato da Claudio Lucchin & Architetti Associati in collaborazione con lo studio milanese Chapman Taylor. Per questa visita guidata, è previsto un trasporto in autobus a cella a combustibile alimentato ad idrogeno.