Partnership fra CercaGeometra ed Iothings Milan 2018

In questa sezione vi presentiamo Iothings Milan 2018.

Evento internazionale totalmente dedicato all’IoT e alla emergente Digital Transformation of Things.

La manifestazione, di cui siamo media partner, si terrà a Milano il 10 e l’11 aprile 2018.

Di seguito la presentazione dell'evento:


 


Iothings Milan 2018

Leading the Digital Transformation of Things
#iothingsmilan

Torna a Milano il 10-11 aprile 2018 l’edizione primaverile di IOTHINGS,
l’evento italiano di riferimento per la Digital Transformation of Things

 

E’ in arrivo IOTHINGS Milan, l’evento internazionale organizzato da #Innovability, totalmente dedicato all’IoT e alla emergente Digital Transformation of Things che si svolge in primavera a Milano e in autunno a Roma.

IOTHINGS Milan 2018, che gode di ininterrotto successo sin dalla prima edizione nel 2002, si svolgerà il 10-11 aprile al Palazzo del Ghiaccio di Milano con un programma di conferenze integrato e organico rispetto alle tante tematiche esistenti nell’ambito dell’Internet of Things. Si parlerà delle aree tecnologiche IoT più innovative ma anche di applicazioni in mercati di forte interesse come Industry 4.0 e Internet of Energy. Un’attenzione particolare sarà dedicata all'IoT Cybersecurity alla luce dell’arrivo della GDPR ma anche al tema delle reti di comunicazione 5G, ai fenomeni Blockchain e Intelligenza Artificiale, così come alle tecnologie Embedded che si trovano al cuore di tutte le applicazioni IoT.

Inoltre IOTHINGS Milan ospiterà nuovamente il Chief IoT Officer Summit, un esclusivo meeting dedicato a questa nuova figura che guiderà la Digital Transformation of Things nelle aziende utenti. Una figura chiave nella “disruption” dei modelli di business e delle modalità organizzative delle aziende anche utilizzando l’ecosistema delle startup, ben rappresentate all’evento, attraverso programmi di Open Innovation.

“Affrontando le tematiche più di frontiera nell’evoluzione tecnologica e nei modelli di business, IOTHINGS Milan si posiziona definitivamente come il più innovativo e “disruptive” appuntamento nel mondo dell’Internet of Things italiano” dichiara Gianluigi Ferri CEO Innovability e creatore di IOTHINGS. “A questa vocazione si affianca anche un vibrante dibattito sull’ecosistema digitale, come ad esempio nel caso delle Reti 5G, delle quali torneremo a parlare con le istituzioni e gli operatori più rappresentativi per definire come accelerare lo sviluppo delle reti 5G e del relativo sistema di imprese, attraverso una roadmap che parte dai bandi di gara del 2018.”

L’area espositiva vedrà la presenza di importanti player internazionali e di aziende specializzate che rappresenteranno la completa filiera IoT, nelle componenti hardware, software e servizi integrati. 

L’esclusiva location del Palazzo del Ghiaccio sarà il teatro ideale per le dimostrazioni che avranno luogo nella area Live Experience, dove i visitatori potranno sperimentare in prima persona le applicazioni più innovative.

Appuntamento quindi il 10 e 11 aprile 2018 al Palazzo del Ghiaccio di Milano. Per informazioni e per registrarsi: www.iothingsmilan.com


 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare M2M / Internet of Things, Robotics, Wearable e Wireless - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.